Il Liverpool si è compiaciuto ma imparerà la lezione, dice Trent Alexander-Arnold

Trent Alexander-Arnold ha detto che il Liverpool si è reso colpevole di compiacimento contro il Red Bull Salisburgo, ma la paura di Anfield sarà una lezione preziosa per il resto della campagna di Champions League.

Il Liverpool si è assicurato la prima vittoria nel mercoledì, Unibet nonostante abbia sprecato tre gol di vantaggio sui campioni austriaci, che hanno segnato tre gol in 21 minuti su entrambi i lati dell’intervallo prima di soccombere al 18 ° gol europeo di Mohamed Salah per i detentori. Come Mohamed Salah mi ha ispirato a diventare un musulmano Leggi di più

Jürgen Klopp ha identificato il passaggio del Salisburgo a un centrocampo a diamante come la causa principale delle difficoltà della sua squadra, ma Alexander-Arnold ammette che il Liverpool si è spento dopo aver segnato tre gol nei primi 36 minuti.

Il difensore del Liverpool, che ha consegnato l’assist per il primo gol di Andy Robertson da maggio 2018, ha dichiarato: “Stavamo andando davvero bene, ma forse abbiamo tolto il piede dall’acceleratore ed eravamo un po ‘compiacenti e ci Unibet bonus hanno fatto pagare.Sarà una bella lezione per noi. Alla fine abbiamo vinto, ma siamo rimasti delusi da come è andata la partita: 3-0, dovresti vedere la partita fuori, tenere la palla e stancare gli avversari. Ma abbiamo continuato a cercare di raggiungere gli obiettivi. Dobbiamo imparare da questo e probabilmente usare un po ‘di più la testa “.

Virgil van Dijk ha fatto eco al punto di vista di Alexander-Arnold secondo cui la partita era un campanello d’allarme per il Liverpool, e ha detto che lo erano anche i campioni d’Europa esposto contro una squadra che merita immenso merito per il recupero di Anfield.

Il nazionale olandese ha dichiarato: “Sapevamo prima della partita che non si sarebbero mai arresi e hanno continuato. Avevano molto ritmo e pressing – un po ‘come giochiamo noi – ma avremmo dovuto fare di meglio, soprattutto i primi 20 minuti del secondo tempo, tutti noi. Ecco perché abbiamo subito gol.Ma forse è una buona cosa. Sappiamo che dobbiamo ancora migliorare e lo faremo “.

Van Dijk ha individuato cosa secondo lui è andato storto:” Quando abbiamo la palla siamo un po ‘aperti. Penso che il problema sia stato quando abbiamo perso la palla c’era molto spazio per loro per contrattaccare, e con il ritmo che hanno e con i Unibet Italia corridori che hanno, può essere pericoloso. Ma non sto guardando gli aspetti negativi. Sappiamo di poter fare di meglio, ma siamo esseri umani e non possiamo sempre fare il gioco perfetto. Dobbiamo macinarlo. Abbiamo i tre punti e questa è la cosa più importante “. The Fiver: iscriviti e ricevi la nostra email quotidiana sul calcio.