Ricordando il punteggio 1: 0 a Glasgow

Ricordando il punteggio 1: 0 a Glasgow, nel proprio stadio squadra “petroliere” Sergei Tomarova non poteva mancare dai “Rangers”. Ma per il 9 ° minuto, i padroni di casa fatto un paio di errori in cui i bambini di uscita dalla difesa, e Edzharia raccolse l’angolo palla e rigore Belenova sparato nella parte superiore di gran lunga.

In questa situazione, l’Ufa aveva bisogno di 3 gol per entrare in Europa League. E dove abbiamo visto Ufa, che deve segnare così tanti gol in una partita? Nella RPL per 5 round, una volta ha messo la “spazzatura” di “Anji” (3: 0), ma negli incontri rimanenti la Repubblica cecena non si è differenziata nemmeno una volta.

Al 32 ° minuto Sisuev ha segnato con un comodo passaggio Zhivoglyadova. Quindi l’autore del goal pass può segnare tre volte, ma tutto è passato.

“Ufa” ha battuto 26 volte, e “Zenith” senza Dzyuba – la squadra media. Brutta serata in Europa League. Foto: Campionato, Zenit

Le squadre erano visibilmente nervose, e c’erano bei momenti per entrambi. Al 37 ° minuto Morelos ha subito due cartellini gialli: per fallo su Salatich e conversazioni oscene con l’arbitro Shtiler. Flanagan sul 66 ° spinge Obljakova e afferra il rosso, così i severi “ranger” finiscono giocando a vdevyaterom.

I padroni di casa hanno tirato 26 pugni in direzione dell’allenatore di Allan McGregor – e solo 3 gol sono volati al bersaglio. Visite agli ospiti delle statistiche – solo 7 (2). Possesso: 61% su 39 e 13:12 su violazioni. Una partita piccante.

Ufimtsev dopo la partita ha ammesso che la loro attuazione sommati (asta, colpi obliqui, l’avidità con la croce), da qualche parte mancava di freddezza e abilità per completare momenti di massa creati.

“Ufa” e “Rangers” sono squadre dello stesso livello. Ma a Le, i ragazzi escono da Gerrard. La catastrofe non è avvenuta e il club russo dovrebbe riflettere su come correggere una situazione deplorevole nel tavolo della RPL.