I ragazzi seri stanno proteggendo la nostra squadra

I ragazzi seri stanno proteggendo la nostra squadra. Gente del mondo

Non capisco barzellette oltre l’età di Sergei Ignashevich, che la scorsa stagione ha giocato per CSKA 2930 minuti. Questo numero comprende 407 minuti in Champions League (Young Boys, Manchester United, Benfica e Basilea) e 450 minuti nelle LE (Crvena Zvezda, Lione e Arsenal).

Sostituisci con successo le “croci” danneggiate di Victor Vasin: questa è la vecchiaia. Entra nei quarti di finale della League of Europe – questa è la vecchiaia. Con il piede sinistro per sfondare le difese delle collezioni di Rubin (0: 1), il rimbalzo da Pontus Wernbloom è la vecchiaia. Segnare con una testa dopo aver inserito un corner nella partita con “Akhmat” (ciao giocato in quel match defender Anton Shvets dalla lista delle squadre aggiuntive) – questa è la vecchiaia. Le medaglie d’argento della Premier League con i biglietti diretti per la Champions League – vecchiaia, accidenti ci vorrebbe.

“Non ci sono difensori centrali tra le riserve dichiarate nella” lista dei 35 “. Così come generalmente non ci sono più giocatori di questo ruolo, che sono già stati testati nel nostro team. Quindi qualche altro giocatore non ci aiuterebbe, e invitare qualcuno per una spunta sarebbe sbagliato. L’incredibile esperienza di Ignashevich aiuterà gli altri giocatori e la squadra nel suo complesso “- Stanislav Cherchesov ha commentato Sergey Sobolev nella nazionale russa per Sport-Express.

Ignashevich è tornato alla squadra nazionale della Russia. Basta non smeytesFoto: R-Sport

Il timoniere della nostra squadra nazionale sa tutto sulle “zecche”, altrimenti il ​​portiere Gabulov non sarebbe apparso nella sua lista. Un uomo che non ha bisogno di una squadra, ma ama il suo allenatore.

Ignashevich è un pezzo del nostro calcio. Questo atleta è degno di partecipazione alla Coppa del Mondo di casa. Capisce accuratamente che questo gioco non è peggiore di altri difensori della squadra nazionale. E preferirei fidarmi di un ragazzo del CSKA piuttosto che di un crudo Kutepov che agita il piede di fronte a Dynamo Rykov.

Credimi, nessuno avrebbe tenuto la squadra del Galles il 20 giugno 2016. Nessuno … E non c’è bisogno di prendere in giro. Se i “giovani” non corrispondono al livello, si dividono moralmente o fisicamente, non tirare e passare una stagione debole, quindi il campo ritorna alla legenda.